La creatività artistica

creatività 
artistica

E’nato nell’Ottocento, con il movimento del Romanticismo e quello della Scapigliatura, il mito dell’ artista genio, l’artista viene inteso come depositario di capacità particolari e di intenzioni originali, spesso considerato “maledetto”, vive una vita solitaria, lontana dalla gente comune, in realtà come è stato ormai affermato “Artisti si diventa, non si nasce”.

Per creatività si intende la capacità di fronte ad un problema, di trovare e realizzare soluzioni, personali e originali, occorrono fantasia, ma anche capacità di analisi e e di sintesi.

occorrono molti modi per stimolare la creatività, e qui di seguito vorrei elencare quelli più efficaci.

Il Brainstorming (tempesta di cervelli) consiste nel formulare liberamente una serie di idee riguardo al tema o all’idea che si ha in mente, successivamente andremo ad organizzarle e valutarle, tra loro, parte o più potremmo trovare la risposta che cerchiamo.

Il Processo Causale, è la tecnica che uso maggiormente quando creo i fondi dei miei dipinti, ed è semplicemente giocare con i colori secondo la nostra sensibilità artistica dando origine a qualcosa di libero e inaspettato.

Altro metodo per stimolare nuove associazioni mentali è l’accostare realtà ed oggetti che non hanno un legame realistico ma concettuale. es come per l’artista Daniel Spoerri o la “testa di toro” di Pablo Picasso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...